CAD-CAM, DSD, CBTC: La Tecnologia nel Dentale
“L'odontoiatria EMOZIONALE”


Le Premesse:

  • il progresso e la tecnologia sono UTILI

  • ma devono essere SOSTENIBILI

  • e NON sono sinonimo di ECCELLENZA.


Il mercato del dentale è in crisi. I dentisti pure. La soluzione proposta dal un coro unanime di consulenti senza fantasia è: “TECNOLOGIA”.

Ad ogni occasione parole come CAD-CAM, DSD e CBTC vengono strombazzate senza ritegno. Le aziende del dentale fanno l'eco. I venditori raccontano bugie. E' nel loro DNA.

Cominciamo con il significato degli acronimi. Parole entrate a far parte del gergo dentale negli ultimi 10 anni, ma di cui forse conosciamo poco il significato.

CAD e CAM stanno, rispettivamente, per Computer Aided Design e Computer Aided Manufactoring, ovvero disegno assistito dal computer e produzione assistita dal computer. Nata negli anni ’60 del secolo scorso, questa tecnologia è utilizzata oggi in quasi tutto l'ambito industriale. Dagli anni 70' è iniziata la diffusione nel settore dentale.

Lo Scanner è uno strumento che acquisisce immagini ottiche tridimensionali (3D). Un fascio laser colpisce l'oggetto e una serie di micro-telecamere digitalizza le informazioni.

CBTC è una TAC Cone-Beam, che acquisisce immagini 3D attraverso l'emissione di una radiazione di elettroni.

Il Voxel è l'unità di informazione tridimensionale acquisita con una TAC.

Il Pixel è l'unità di informazione bidimensionale acquisita con una macchina fotografica digitale.

DSD sta per Digital Smile Design: un versione ridotta di Photoshop che ti consente ti ritoccare le foto del sorriso di un paziente, simulare un risultato finale e comunicarlo a paziente e odontotecnico.



Quanto costa la tecnologia?

Uno scanner intra-orale costa circa 20.000 euro.

Una TAC Cone Beam efficiente mediamente 100.000 euro.

Una fresatrice decente, mi dicono gli odototecnici, non meno di 100.000 euro.

L'attrezzatura completa+stanza/studio fotografico+software DSD+PC Apple forse 20.000 euro non bastano.

A questi costi “visibili” si aggiungono i costi “nascosti”:

  • aggiornamento software

  • aggiornameno hardware (conseguente al primo!)

  • tempo dedicato all'apprendimento dell'utilizzo delle nuove attrezzature

  • energie del professionista

  • invecchiamento precoce delle tecnologie


Ma funzionano davvero queste attrezzature?

Il CAD-CAM funziona bene SOLO nel caso della scansione di modelli in gesso tradizionali.

Lo scanner intra-orale NON sostituisce un'impronta tradizionale perfetta.

La TAC viene proposta per la chirurgia guidata implantare e per la diagnosi di frattura verticale radicolare. Nel caso del carico immediato non è abbastanza accurata. Una frattura verticale radicolare è un gap di 50-70 micron. Ci vuole una TAC da 150.000 euro. Forse non è il caso...

Il DSD è una pre-visualizzazione bi-dimensionale. I chirurghi plastici l'avevano iniziata. E' stata abbandonata. Innescava aspettative irreali nella mente dei pazienti. Meglio un normale mock-up nella bocca del paziente.


Lo studio mono-professionale ci guadagna davvero a tirarsi in casa tutta questa COSTOSA tecnologia?

Come mai le multinazionali tipo Nike, Apple, GAP, Adidas prima delocalizzano e successivamente a partire dagli anni 2000 addirittura sub-appaltano la produzione industriale. La Nike non si occupa più della produzione di scarpe e abbigliamento. La delega a terzi. Si leva di dosso dipendenti, fabbriche, manutenzioni, controlli di qualità e si dedica solo al BRANDING (NO LOGO – Naomi Klein - 2000).

I costi sono ridotti dell'80-90%. L'utile altissimo. Multinazionali come Apple sono riuscite a convincere molti ad acquistare un laptop al doppio del suo reale valore.

Io stesso, se facessi solo il consulente, guadagnerei di più. Non avrei lo studio da mantenere. Un carrozzone costituito da dipendenti, attrezzature, costi di manutenzione, costi di gestione etc....un bagno di sangue.


Compra la TAC ultimo modello e mette in funzione la radiologia nel suo studio.

Compra macchine fotografiche professionali ultimo modello, software e luci per attrezzare un locale a studio fotografico, per preparare il Book ai suoi pazienti (di questo parleremo in un prossimo articolo).

Compra lo scanner-fresatore e attiva la produzione “in casa sua” di manufatti protesici e diventa odontotecnico.

Così oltre a fare il suo lavoro di:

  • dentista

  • imprenditore

  • CEO (office management)

  • capo del personale

  • direttore sanitario

  • informatico

  • addetto alla comunicazione esterna dello studio

aggiungiamo

  • radiologo

  • odontotecnico esperto di sala gessi, colatura dei modelli e montaggio in articolatore

  • odontotecnico esperto di disegno CAD

  • odontotecnico esperto di fresatura CAM

  • fotografo professionista


Non solo.

Fra non molto quando ci sarà l'integrazione tra scanner facciali e Tac l'unità di misura dell'informazione non sarà più il PIXEL di KeyNote e DigitalSmileDesign, ma il VOXEL. Useremo lo scanner facciale invece della macchina fotografica. Tutto diventerà obsoleto.

Il marketing EMOZIONALE.

Noi compriamo auto costose e le cambiamo ogni 2 anni. Per farla notare al nostro vicino di casa.

Compriamo case nonostante sappiamo cosa sono le bolle immobiliari.

Compriamo l'ultimo modello di I-Phone, ben sapendo che la Apple ha già pronta la versione successiva.

Prendiamo la decisione di comperare un oggetto SOLO perchè siamo alla ricerca continua di gratifiche.


La Apple, la Mercedes, la Nike questo lo sanno benissimo.

Anche le multinazionali del dentale.

Con questo “trucco” ci fregano. Ci sono cascato anche io per molti anni.

Prima si crea il bisogno.

Un bisogno irreale.

Nella nostra mente.

Con la pubblicità.

Quindi, si crea l'oggetto che soddisfi il bisogno.

Poi si alimenta il mercato con la nuova versione.

Perchè NOI adoriamo LA NOVITA'.

L'economia CRESCE.



I messaggi sono sempre gli stessi: sei BRAVO

  • se hai l'obbiettivo FOTOGRAFICO più lungo

  • se hai la TAC più performante

  • se hai il CAD-CAM

  • se hai uno studio con tanta TECNOLOGIA

  • Se sei BRAVO... TI meriti il MEGLIO


"L'oreal: Tu ti meriti il meglio" - uno degli slogan di più grande successo degli ultimi 50 anni


Quindi:

ascolta LE TUE EMOZIONI

COMPRA l'ultimo modello

Non importa se queste tecnologie sono ancora poco evolute.

Non importa se per l'anno prossimo è già programmata la versione aggiornata.

Non importa se devo lavorare di più per pagarlo.

A nostra volta poi “vendiamo” odontoiatria EMOZIONALE ai nostri pazienti.

Come i venditori di pentole porta a porta.

Non so bene perchè, ma c'è qualcosa di profondamente sbagliato in tutto ciò.


Buona giornata.

dr. Massimo Mazza - dr. Lorenzo Boggione

Potrebbe interessarti anche

Post-Extractive Early Implant of 47 (after 4 weeks). Immediate Loading. Hard & Soft Tissue Management Articolo in italiano su questo caso clinico Post-Extractive Early Implant of 47 (after 4 weeks). Immediate Loading. Hard & Soft Tissue Management
Zirconia - Verti Prep. Upper Anterior Six Teeth. Part 1: Preparation of 21-22-23 Zirconia - Verti Prep. Upper Anterior Six Teeth. Part 1: Preparation of 21-22-23
Microscopic Assisted extractions of four wisdom teeth in one session Microscopic Assisted extractions of four wisdom teeth in one session
Zirconia - Verti Prep. Posterior Full Rehabilitation. Part 2: Preparation of 24-25-26 Zirconia - Verti Prep. Posterior Full Rehabilitation. Part 2: Preparation of 24-25-26
Double Tray Impression for Implants and Teeth: Plaster and Silicon. Video-Tutorial with audio explanations (in English) Video in Italiano Double Tray Impression for Implants and Teeth: Plaster and Silicon. Video-Tutorial with audio explanations (in English)
Microscopic Assisted Lingual Frenulectomy with Mioplasty of musculus Genioglossus Exclusive record of Lingual Frenulectomy & Mioplasty Under the Microscope Microscopic Assisted Lingual Frenulectomy with Mioplasty of musculus Genioglossus
Zirconia - Verti Prep on 37 Zirconia - Verti Prep on 37

Potrebbe interessarti anche:

Microscopic Assisted Zirconia Crown on vital 26 Link to the FULL COLLECTION of videos about Zirconia Crowns Microscopic Assisted Zirconia Crown on vital 26
Microscopic Assisted composite build-up before Zirconia Overlay on vital 24 (Black's Class II ) Link to the FULL COLLECTION of videos about Overlays Microscopic Assisted composite build-up before Zirconia Overlay on vital 24 (Black's Class II )
Microscopic Assisted Zirconia Crown on 25: knife-edge preparation. Part 3: final impression & cementation Link to the FULL COLLECTION of videos  Microscopic Assisted Zirconia Crown on 25: knife-edge preparation. Part 3: final impression & cementation
Germectomy of 18-28-38 and Extraction of 37 in Ankylosis Germectomy of 18-28-38 and Extraction of 37 in Ankylosis
Enhanced Shoulder-less Approach on 46. Video-Tutorial. Macro&Micro. Part 1: Preparation & Impression Enhanced Shoulder-less Approach on 46. Video-Tutorial. Macro&Micro. Part 1: Preparation & Impression
Post-Extractive Early Implant of 47 (after 4 weeks). Immediate Loading. Hard & Soft Tissue Management Articolo in italiano su questo caso clinico Post-Extractive Early Implant of 47 (after 4 weeks). Immediate Loading. Hard & Soft Tissue Management
The II. Class Challenge: From Dental Dam to Direct Restoration. by Dr. Pasquale Venuti The II. Class Challenge: From Dental Dam to Direct Restoration.
Microscopic Assisted Perio-­Surgery for Receding Gums (multiple gingival recessions) Link to the ARTICLE about this topic Microscopic Assisted Perio-­Surgery for Receding Gums (multiple gingival recessions)
Microscopic & Piezo Assisted Endodontic Surgery (re­surgery) of 15 Microscopic & Piezo Assisted Endodontic Surgery (re­surgery) of 15